CI RISIAMO

Ci risiamo, il piccolo Berlusconi del centro pensava che governare fosse una barzelletta, forse ne ha presa qualcuno dal suo omonimo, ma non ha ancora capito che governare un paese dove si pensa solo alle sedie e non hai posti di lavoro, ai cassi integrati, agli esodati, non è roba da barzellette e sorrisi di opportunità. Un ennesimo  richiamo dell’unione … Continua a leggere

NON FINIRANNO MAI DI STUPIRCI

John Elkann „Molti giovani non trovano lavoro perché stanno bene a casa“. Avete capito quel lavoratore di John Elkann, alias nipote di Gianni Agnelli, coperto dalla famiglia Agnelli, protetto da Marchionne, si è permesso di dire che i giovani stanno bene a casa. Questi signori non finiranno mai di stupirci, in che mani ci siamo messi. Parla proprio lui che … Continua a leggere

L’ARRIVISTA STA ARRIVANDO

Non è bello dire “ve lo avevo detto”, ebbene quello che avevo scritto precedentemente sta accadendo. Il Berlusconi della nuova democrazia cristiana (pd), Matteo Renzi, è riuscito in quello che aveva concordato con Berlusconi, fare fuori Letta e andare lui stesso alla presidenza del consiglio. Intanto molti si chiedono, ma con quale maggioranza, staremo a vedere, ma io penso che … Continua a leggere

BARZELLETTA ITALIA

Il bello della politica. Renzi che ha fatto risuscitare il condannato Berlusconi, Casini che visto quello che si prospetta con la legge elettorale, fa il mea culpa è dice “torno nel centrodestra” , la poltrona fa gola, nessuna dignità, il movimento 5 stelle, che con i continui no e senza proposte, da l’assalto ai banchi della camera ed in  più, … Continua a leggere

E’ UNA PERSECUZIONE

Berlusconi+Sacconi+Brunetta=RENZI. Perchè scrivo questo, è mai possibile che ogni volta uno vada a presiedere un posto di potere e gli si chiede, dei disoccupati, della mancanza di lavoro, dei pensionati, e di quale progetto ha in mente, ci si sente rispondere sempre che il problema è l’art. 18, è mai possibile che una volta e dico una volta sola da … Continua a leggere

NON BASTA

Prima iniziativa presa, come era prevedibile, è stato il rimuovere tutti i dirigenti del centro di accoglienza di Lampedusa, ma credo che non sia solo questa la soluzione. Credo bisognerebbe cambiare in toto la mentalità verso gli immigrati, credo bisognerebbe cambiare il metodo di gestione dei centri di accoglienza, credo che il governo Italiano debba fare di più nel riformare … Continua a leggere

L’ITALIANO

L’indifferenza, il menefrechismo, l’egoismo, questo è quello che noi italiani “popolo civile” stiamo trasmettendo al mondo intero e mi direte riguardo a cosa. Sono di ieri le immagini che ci provengono da Lampedusa dove ad ottobre morirono tanti immigrati, in viaggio verso la speranza, quella speranza riposta in un popolo che si ritiene civile,ma basta guardare quelle immagini che ci … Continua a leggere

ADDIO MADIBA’

Un’altro uomo che ha fatto la storia contro le descriminazioni razziali, ci lascia all’età di 95 anni, un uomo che tutto il mondo piange, un uomo che la sua vita,  un terzo della sua vita, la vissuta in carcere continuando a lottare per la libertà dell’uomo, libertà di tutti gli uomini, sia neri che bianchi, è questo che lo contraddistingue, … Continua a leggere

FIGLI E FIGLIASTRI

Sempre la stessa storia i potenti avranno sempre una strada privilegiata. Berlusconi nonostante la condanna dopo 3 gradi di giudizio non vuole la sua decadenza da parlamentare, quando la legge Severino è stata votata anche da loro e dove altri l’hanno subita, adesso perchè tocca a lui la si deve rivedere o modificarla o interpretarla a proprio piacimento. Visto che … Continua a leggere

MORTE E IPOCRISIA

Ancora una strage di innocenti, loro unica colpa scappare dalla guerra e dalla povertà, 94 i corpi attualmente recuperati e chissà in quanti resteranno sepolti in quel cimitero senza fine, che prima ti da speranza e dopo ti toglie la vita, dove uomini senza scrupoli ti gettano in mare non curanti se sai nuotare, se sei donna o bambino, per … Continua a leggere